Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Politeama / Via Brunetto Latini

Rapina due uffici postali in 10 minuti: arrestato

Doppio assalto: in via Brunetto Latini e alla Zisa, in via L'Emiro. Un ragazzo di 25 anni, volto noto alle forze dell’ordine per i suoi trascorsi criminali, è finito in manette dopo due mesi di indagini. Inchiodato dalle telecamere di videosorveglianza

Le poste di via Brunetto Latini

Due rapine violente nel giro di pochi minuti. Una via Brunetto Latini, l'altra alla Zisa, in via L'Emiro. G.A., 25 anni, volto noto alle forze dell’ordine per i suoi trascorsi criminali, è stato arrestato oggi dopo una lunga e complessa attività di indagini condotte in tandem da polizia e carabinieri. Inchiodato dalle telecamere del sistema di videosorveglianza, dalla tempistica e dalle modalità delle rapina, maledettamente simili. Stessi vestiti, stessa brutalità nel corso delle "operazioni".

I fatti risalgono allo scorso  25 luglio: il giovane, poco dopo l’apertura dell’ufficio postale di via Brunetto Latini, ha effettuato il suo blitz mescolandosi prima tra gli utenti. In mezzo anche la madre. Poi, i ndossando un casco da motociclista, con risolutezza, la corsa verso le casse, le minacce di morte ai dipendenti. Fino alla consegna del denaro. Un bottino di 550 euro, poi la fuga.

Appena dieci minuti di distanza dopo, carico di adrenalina, ecco l'altra rapina. Questa volta in via Eugenio l’Emiro. Il giovane, dopo essersi confuso tra gli utenti, con un guizzo improvviso, si è diretto verso le casse minacciando di morte i dipendenti con un punteruolo. Praticamente lo stesso “modus operandi” utilizzato nel precedente assalto. Magro bottino: 350 euro, e un intoppo: non ottenendo lo sblocco immediato delle porte a doppio consenso.
G.A. ha preso in ostaggio un cassiere e liberandolo solo a fuga garantita. Ma qualcosa non va: il sistema di videosorveglianza dell’ufficio postale inchioda il rapinatore. Le forze dell'ordine accertano come il rapinatore in entrambi gli assalti, indossasse gli stessi indumenti. E balzano all'occhio i due colpi fotocopia. Sospetti, prove, lunghe indagini. Fino all'arresto di oggi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina due uffici postali in 10 minuti: arrestato

PalermoToday è in caricamento