menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina con pistola in farmacia, arrestato grazie alla foto su Facebook

Assalto armato in via Villagrazia: in manette pregiudicato di 45 anni. I Falchi della squadra mobile sono riusciti a inchiodarlo grazie a un'immagine postata sul social network dal malvivente

Tradito da... Facebook. La polizia ha arrestato Giovanni Rizzuto, pregiudicato di 45 anni, accusato di avere rapinato una farmacia in via Villagrazia. Un colpo da alcune centinaia di di euro. I Falchi della squadra mobile sono riusciti a risalire a Rizzuto grazie a una foto postata su Facebook.

L'uomo era entrato in farmacia armato di pistola in pieno giorno: brandendo l'arma verso i dipendenti si era fatto consegnare l'incasso. Le telecamere di sorveglianza della farmacia hanno ripreso le fasi della rapina, ma non il volto del quarantacinquenne, perché Rizzuto aveva un cappellino con il quale cercava di coprirsi il volto.

Scrutando le telecamere è emerso che il rapinatore prima di entrare in farmacia aveva fatto un sopralluogo per studiare i movimenti interni. Gli agenti hanno notato come all'esterno ci fosse un uomo in sella a uno scooter con gli stessi vestiti di quello che poi effettivamente ha messo a segno la rapina. A casa dell'uomo sono stati trovati tutti i vestiti tranne il cappellino, mentre sotto casa è stato trovato lo scooter che era all'esterno della farmacia. Ai poliziotti è bastato guardare il profilo Facebook per vedere Rizzuto in una foto con qual particolare cappellino usato per l'assalto.  Al pregiudicato è stato notificato il provvedimento della custodia cautelare in carcere, emesso dal Tribunale di Palermo. L'uomo è stato arrestato la scorsa notte.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento