Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Calatafimi / Piazza Indipendenza

Piazza Indipendenza, picchiato e rapinato da 5 bulli: pomeriggio di paura per una coppia

Un giovane di 22 anni è stato scaraventato per terra e colpito a pugni in faccia. Rubati documenti, chiavi, cellulare e pochi spiccioli. La corsa in ospedale e la denuncia ai carabinieri. Il racconto della fidanzata che era con lui: "Siamo ancora sotto shock"

Piazza Indipendenza

Accerchiato, picchiato e derubato. Siamo in piazza Indipendenza, sono le 18.30 di ieri. Il buio è appena calato sulla città. Una giovane coppia si sta rilassando nelle panchine della villa. Lui decide di andare a prendere una cosa al bar, distante poche decine di metri. Bastano pochi passi: il ragazzo viene circondato da cinque bulli. Sono istanti da incubo.

"Avevano dai 20 ai 25 - racconta a PalermoToday la fidanzata Carmela, 23 anni -. L'hanno colpito con violenza. Soprattutto con pugni in faccia. Lo hanno scaraventato a terra. Il tempo di afferrare il borsello e di sgommare via". La vittima ha 22 anni. Sotto shock e con un occhio pesto va con la fidanzata dai carabinieri per denunciare tutto. Prima però la corsa verso l'ospedale più vicino che ha scongiurato gravi conseguenze. Niente di rotto. Restano però altre cicatrici.

"Nel borsello c'erano documenti, chiavi e il cellulare. Soldi pochi, appena cinque euro. E' incredibile - conclude - che a Palermo non si possa passare del tempo tranquilli senza la paura di essere aggrediti". E' l'ennesimo - appena l'ultimo - episodio di una lunga scia di violenza in città. Solo qualche giorno fa un trentenne era stato picchiato e derubato al Foro Italico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Indipendenza, picchiato e rapinato da 5 bulli: pomeriggio di paura per una coppia

PalermoToday è in caricamento