rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Tommaso Natale / Via Giuseppe Lanza di Scalea

Rapinano negozio al Conca d'oro e fuggono: dopo il colpo trovata un'auto bruciata allo Zen

Tre uomini incappucciati sono entrati da Original marines arraffando un bottino da 800 euro. Subito dopo i vigili del fuoco sono intervenuti in via Fausto Coppi per domare un incendio su una Fiat 500: il modello di macchina corrisponderebbe a quello usato dalla banda

Tre rapinatori armati assaltano un negozio di abbigliamento al Conca d’oro. E’ successo ieri, intorno alle 18, all’interno del punto vendita Original marines del centro commerciale di via Lanza di Scalea. Poco dopo in zona è stato segnalato un altro episodio che potrebbe essere collegato al colpo: una macchina incendiata tra le strade del quartiere Zen.

Stando alle prime informazioni, la banda di rapinatori - uno dei quali armato di pistola - avrebbe minacciato i dipendenti del negozio riuscendo a farsi consegnare 800 euro circa. Pochi ancora gli elementi a disposizione degli investigatori in questa prima fase delle indagini: una sommaria descrizione dei malviventi che erano però incappucciati, le immagini estrapolate da alcune telecamere e il modello dell’auto utilizzata per scappare dopo il colpo.

Sembrerebbe infatti che i rapinatori fossero arrivati a bordo di una Fiat 500 di colore grigio. Intorno alle 18,30 due squadre dei vigili del fuoco sono intervenute in via Fausto Coppi per spegnere un incendio

appiccato forse per cancellare ogni traccia. Domate le fiamme è stato accertato il modello dell’auto: una Fiat 500 (foto allegata). In corso i riscontri per chiarire se si tratti dello stesso mezzo. Sull’episodio indaga la polizia.

Niente bottino invece per i rapinatori, anche loro armati, che ieri hanno tentato il colpo in una tabaccheria di via Simone Gulì, in zona Acquasanta. L'esercente si è opposto alla rapina ed è stato colpito in testa con il calcio di una pistola, riportando una ferita che ha reso necessario l'intervento dei sanitari del 118. L'uomo è stato portato con l'ambulanza in ospedale.

Due giorni fa invece è stato un giovane ad essere rapinato per strada, all'angolo tra via Libertà e via Enrico Parisi. Secondo quanto ricostruito un 23enne sarebbe stato aggredito poco dopo essere uscito dalla boutique Gucci da qualcuno che gli ha portato via una pochette all'interno della quale c'erano oltre 25 mila euro in contanti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinano negozio al Conca d'oro e fuggono: dopo il colpo trovata un'auto bruciata allo Zen

PalermoToday è in caricamento