Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Zisa / Via Matteo D'Aiello

Cruillas, furto in un appartamento Derubata una novantenne

Tre giovani incappucciati sono entrati in casa di una novantenne e legata la badante hanno portato via 1500 euro. La polizia ha fermato uno dei tre che è stato rinchiuso al carcere Ucciardone

Erano in tre. Entrati all’interno dell’appartamento dalla finestra, hanno minacciato, legato e coperto il volto della badante con un lenzuolo e rubato 1550 euro. Gli agenti della polizia, arrivati in via Camillo Orlando Ausiello, dopo un inseguimento, sono riusciti a fermare solo uno dei tre, G. M., 32enne palermitano, accusato di rapina aggravata. Il giovane che è stato arrestato è stato rinchiuso al carcere Ucciardone.

Secondo il racconto della badante i tre giovani sarebbero entrati con viso coperto e armati di una grande tenaglia, utilizzata per sradicare l’inferriata di protezione della finestra della camera da letto. Sono in corso indagini per individuare gli altri due complici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cruillas, furto in un appartamento Derubata una novantenne

PalermoToday è in caricamento