Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Politeama / Via Pignatelli Aragona

Rapinatore perde documento in fuga: trentenne arrestato al Politeama

Dopo essere fuggiti a bordo di uno scooter con 40 mila euro i ladri hanno dimenticato nel porta oggetti del motorino i documenti di uno dei due, permettendo così l'arresto. E' accaduto in un negozio di via Pignatelli Aragona

G. D., il trentenne arrestato dai carabinieri

Rapinano un negozio, ma dopo essere fuggiti a bordo di uno scooter dimenticano nel porta oggetti del motorino i documenti di uno dei due, permettendo così l'arresto. E’ accaduto nel tardo pomeriggio di ieri, quando i carabinieri sono intervenuti in via Pignatelli Aragona, dove era stata segnalata una rapina in un negozio.

I due giovani erano riusciti ad impossessarsi dell'incasso giornaliero, di un telefono cellulare nonché di due buste di semi di canapa indiana, per un valore di circa 40 mila euro, legalmente detenuti per la vendita. Le indagini dei militari hanno consentito di individuare, abbandonato nelle vicinanze del luogo del colpo, lo scooter usato dai due rapinatori e all'interno del vano sotto sella, gli investigatori hanno trovato un marsupio contenente vari effetti personali, tra i quali un documento d'identità di uno dei due, già noto alle forze dell'ordine. Rintracciato dai carabinieri, l'uomo trentenne, è stato portato in caserma e dichiarato in arresto con l'accusa di rapina aggravata in concorso venendo rinchiuso nel carcere dell'Ucciardone. Le indagini continuano al fine di identificare l'altro complice.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinatore perde documento in fuga: trentenne arrestato al Politeama

PalermoToday è in caricamento