rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Libertà / Via Nicolò Garzilli, 47

Rapina in via Garzilli, finto cliente strappa borsa dalle mani della commessa

Nel mirino il negozio Carmina Campus della catena Bagagli. Il malvivente ha puntato un accessorio da 300 euro e ha colpito approfittando di un momento di distrazione. Sul posto la polizia e gli uomini della Scientifica

E’ entrato in un negozio fingendosi un cliente interessato all’acquisto di una borsa, ha atteso che la commessa si distraesse un attimo, gliel’ha strappata via dalle mani ed è fuggito a gambe levate. E’ accaduto nel tardo pomeriggio di ieri nel negozio Carmina Campus di via Nicolò Garzilli.

A mettere a segno il colpo, a volto scoperto, sarebbe stato un uomo di mezz’età. È entrato nel negozio della catena Bagagli, ha arraffato un accessorio del valore di circa 300 euro e si è “volatilizzato”, probabilmente per raggiungere un complice che lo attendeva all’esterno a bordo di uno scooter o di un’auto.

La commessa ha quindi chiamato il 113 e chiesto l’intervento di una volante di polizia. Gli agenti hanno ascoltato il suo racconto e chiesto di acquisire le immagini delle telecamere piazzate nei paraggi, che potrebbero aver ripreso l'arrivo del malvivente e la sua fuga in compagnia del complice. Sul posto anche gli uomini della Scientifica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in via Garzilli, finto cliente strappa borsa dalle mani della commessa

PalermoToday è in caricamento