menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il punto vendita Globo di via Lanza di Scalea

Il punto vendita Globo di via Lanza di Scalea

Assalto da Globo, rapinatori armati svuotano la cassa: bottino da 8 mila euro

Il colpo risale a venerdì, in via Lanza di Scalea. Ad entrare in azione una banda composta da tre uomini incappucciati, uno dei quali stringeva fra le mani una pistola. Sull'episodio indagano i carabinieri

Assalto al negozio di scarpe Globo. Tre rapinatori incappucciati, uno dei quali armato di pistola, hanno fatto irruzione venerdì scorso all'interno del punto vendita di via Lanza di Scalea. Sono bastati loro pochi minuti per seminare il caos e svuotare le casse, prima di scappare a bordo di un'auto con un sostanzioso bottino. Sull'episodio indagano i carabinieri.

Secondo una prima ricostruzione la banda sarebbe arrivata a bordo di una Fiat Panda di colore bianco. I tre malviventi avrebbero lasciato il mezzo con il motore acceso davanti al negozio. A quel punto si sarebbero diretti verso l'ingresso e dopo aver minacciato l'addetto alla sicurezza avrebbero fatto irruzione da Globo, dirigendosi subito verso i registratori di cassa.

Tra urla e minacce i tre sarebbero riusciti a farsi consegnare tutti i contanti, per un totale di circa 8 mila euro. Poi la fuga. Sul posto sono intervenute le pattuglie dei carabinieri che hanno ascoltato il racconto dei testimoni e acquisito le immagini del sistema di videosorveglianza che potrebbero aver ripreso dettagli utili per le indagini.

A fine novembre era stata messa a segno un'altra rapina nella stessa zona. Una banda aveva preso di mira il punto vendita Happy Casa che si trova all'interno del Centro olimpo. Un assalto in piena regola che ha provocato il fuggi fuggi dei clienti impauriti. Anche in quell'occasione i rapinatori erano tre e uno di loro era armato di pistola. Non si esclude che la mano dietro i due colpi possa essere la stessa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento