menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il punto vendita Carpisa di corso Tukory (foto archivio)

Il punto vendita Carpisa di corso Tukory (foto archivio)

Corso Tukory, rapinatori armati di coltello fanno irruzione da Carpisa

Due uomini a volto coperto hanno colpito il negozio di abbigliamento fuggendo con un bottino da 300 euro. Indaga la polizia, al vaglio le immagini di alcune telecamere di videosorveglianza

Rapinato un negozio di abbigliamento. Due uomini a volto coperto e armati di coltello hanno fatto irruzione pochi giorni fa all’interno del punto vendita Carpisa di corso Tukory, all’altezza di via Antonio Marinuzzi. In pochi minuti, dopo aver minacciato una cassiera, sono riusciti ad arraffare un bottino di circa 300 euro per poi fuggire. A lanciare l'allarme chiedendo l'intervento delle forze dell'ordine sono stati gli stessi dipendenti.

Sul posto sono arrivati gli agenti delle volanti che hanno raccolto le prime informazioni e acquisito le immagini del sistema interno di videosorveglianza. Secondo una prima ricostruzione i due malviventi sarebbero riusciti a scappare grazie a un terzo complice, rimasto a bordo di un'auto ferma a distanza di sicurezza e lasciata con il motore acceso.

Pochi giorni fa la polizia ha arrestato un 29enne accusato di un colpo all'Ard discount di via Borremans risalente a pochi mesi fa. Sempre alla fine di ottobre altre tre rapine sono state messe a segno in altrettanti esercizi commerciali: la prima al Conad di via Uditore mentre altre due invece hanno interessato i punti vendita di viale Michelangelo e via Leonardo da Vinci della catena Ferdico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento