menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto archivio)

(foto archivio)

Autotrasportatore sequestrato e rapinato a Pallavicino, rubati 40 barattoli di olive

Una banda composta da tre persone ha fermato un furgone e ha caricato il conducente su un'auto, risultata poi rubata. Lo hanno portato nella zona dello Zen per scaricare la refurtiva e sono fuggiti. Sul fatto indaga la polizia

Hanno sequestrato un autotrasportatore e gli hanno rubato decine e decine di chili di olive nere. E’ accaduto questa mattina tra Pallavicino e lo Zen, dove tre uomini arrivati con il volto coperto a bordo di un’auto hanno fermato la corsa di un furgone che trasportava generi alimentari al mercatino rionale per portarlo lontano da occhi indiscreti e "ripulirlo". I malviventi, dopo il colpo, sono fuggiti in direzione Mondello. Ma l'auto, neanche un'ora dopo, è stata ritrovata in via Costante Girardengo con ancora a bordo la merce.

La banda ha bloccato il mezzo e minacciato i due che trasportavano i barattoli. Il titolare dell'azienda privata è fuggito a piedi, mentre il suo dipendente è stato minacciato con una pistola e sequestrato. Dopo averlo caricato su una Ford C-Max (risultata poi rubata), si sono diretti nella zona di via Adamo Smith, non distante dal Velodromo, per scaricare quaranta barattoli di olive nere del valore complessivo di circa 800 euro. Refurtiva di poco valore rispetto alla fatica fatta per scaricare la merce su un altro mezzo e scappare facendo perdere le proprie tracce.

Le vittime della rapina, non appena possibile, hanno contattato la polizia e chiesto l’intervento di una pattuglia. Una volta appresa la sua dinamica dei fatti diverse volanti sono andate nella zona dello Zen concentrandosi sulle ricerche della Ford C-Max, che nel tentativo di speronare e far fermare il furgone aveva perso un pezzo del paraurti.

Una rapina analoga a quella di ieri, in via Guadagna, dove un corriere della Sda è stato bloccato da tre malviventi arrivati a bordo di scooter. Lo hanno fatto fermare, lo hanno minacciato con un coltello e si sono fatti consegnare un pacco in consegna e circa mille euro in contanti. Anche su questo episodio indaga la polizia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento