rotate-mobile
Cronaca Resuttana-San Lorenzo / Via San Lorenzo

Via San Lorenzo, armati di pistola rapinano il supermercato Fortè

Protagonisti dell'assalto due giovani, entrati in azione con il volto coperto. Sull'episodio sta indagando la polizia. Il bottino ammonta a circa duecento euro

Attimi di paura ieri sera per dipendenti e clienti del supermercato Fortè di via San Lorenzo, 44, nei pressi del Tc2. Due giovani, con il volto coperto, hanno fatto irruzione nell'esercizio commerciale. I due si sono diretti verso le casse facendosi largo tra le persone. Uno di loro ha quindi estratto la pistola e minacciato i cassieri.

Gli impiegati sono stati così costretti a consegnare il denaro contante in cassa. Messa a segno la rapina, i due sono sgommati in scooter, dileguandosi nelle stradine vicine. Sull'episodio sta indagando la polizia, che ha fatto partire subito le ricerche e visionato le immagini di videosorveglianza. Il bottino del colpo ammonta a circa 200 euro.

Si tratta dell'ennesimo supermercato preso di mira in questi giorni. Le rapine - recentemente - hanno subito una forte escalation. Varie le tipologie degli assalti: malviventi solitari e disarmati, bande organizzate che pianificano i colpi in ogni dettaglio, rapinatori in coppia, in azione armati e incappucciati. Limitatamente ai supermercati Fortè, soltanto nell'ultima settimana sono stati registrati due blitz: uno all'Uditore, con un ghanese che ha messo in fuga il rapinatore, e l'altro in corso dei Mille.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via San Lorenzo, armati di pistola rapinano il supermercato Fortè

PalermoToday è in caricamento