menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Aleandro Guadagna

Aleandro Guadagna

Cruillas, tre finti postini aggredirono e rapinarono in casa un cieco: un arresto

I fatti risalgono al 2015. Dopo quasi due anni il malvivente è stato incastrato da un'impronta. Proseguono serrate le indagini per identificare i complici

Il 23 luglio del 2015, un commando composto da tre persone aggredì e rapinò in casa un non vedente, residente nella zona di Cruillas. A distanza di quasi due anni, la polizia ha arrestato uno di loro: Aleandro Guadagna, 25enne con precedenti di polizia, residente alla Guadagna.

I FATTI - I malviventi entrarono nell'abitazione del disabile per rubargli denaro e gioelli spacciandosi al citofono per postini. Una volta in casa tapparono la bocca al cieco, per impedirgli di urlare, lo fecero stendere sul letto e razziarono tutto quello che potevano, portando via, tra le altre cose, 30 mila euro in contanti.

LE INDAGINI  - Grazie alle testimonianze, acquisite dai poliziotti anche subito dopo il fatto, e agli elementi raccolti dalla polizia scientifica, i poliziotti hanno potuto effettuare una prima scrematura tra i pregiudicati. Sono poi arrivati a Guadagna, grazie ai riscontri scientifici e all’acquisizione di un'impronta papillare, risultata compatibile con quella del malvivente. Le indagini per identificare i complici proseguono serrate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento