Cronaca Montegrappa-Santa Maria di Gesù

Villaggio Santa Rosalia, finti carabinieri rapinano una famiglia

In casa c’erano una coppia di coniugi di 66 e 62 anni e la figlia di 36 anni. In cinque si sono presentati come militari dell’Arma e mentre alcuni tenevano a bada le vittime gli altri hanno arraffato gioielli e contanti per 10 mila euro

Finti carabinieri hanno rapinato una famiglia nella propria abitazione al Villaggio Santa Rosalia. Secondo quanto ricostruito dalla polizia, che sta indagando sull’episodio, cinque malviventi si sono presentati come carabinieri e così sono riusciti ad entrare nell'appartamento dove si trovavano una coppia di coniugi di 66 e 62 anni e la figlia di 36 anni.

I tre sono stati tenuti a bada mentre la casa veniva depredata. I rapinatori sono poi fuggiti con gioielli per un valore da quantificare e circa 10.000 euro in contanti. Per le vittime delle rapina, rimaste sotto shock, non c’è stato bisogno di ricorrere alle cure mediche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villaggio Santa Rosalia, finti carabinieri rapinano una famiglia

PalermoToday è in caricamento