rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Montepellegrino / Via Pietro Bonanno

Rapinata in casa da una banda, nel mirino la nipote di Tommaso Buscetta

Tre uomini avrebbero fatto irruzione nella sua villa alle pendici di Monte Pellegrino. Il bottino, tra Rolex, gioielli e contanti ammonta a circa 7 mila euro. La donna, imparentata con il collaboratore di giustizia, è stata medicata dai sanitari del 118

Aggredita e derubata in casa la nipote di un collaboratore di giustizia. Ammonta a circa 7 mila euro il bottino della rapina messa a segno da tre banditi a casa di Felicia Buscetta, nipote di Tommaso. La banda avrebbe fatto irruzione nella sua villa che si trova alle pendici di Monte Pellegrino, in via Pietro Bonanno, riuscendo a portare via qualche orologio Rolex, gioielli e contanti. La donna, dopo aver lanciato l’allarme alle forze dell’ordine, è stata medicata direttamente sul posto dal personale del 118. Sulla vicenda indaga la polizia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinata in casa da una banda, nel mirino la nipote di Tommaso Buscetta

PalermoToday è in caricamento