menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La farmacia rapinata in via Tricomi

La farmacia rapinata in via Tricomi

Rapina farmacia, sorpreso poco dopo mentre butta il passamontagna e arrestato

In manette un ragazzo di 21 anni, pregiudicato. E' stato acciuffato dalla polizia in via Piave. Qualche minuto prima aveva assaltato la farmacia di via Tricomi insieme a due complici

Rapina farmacia in via Tricomi, davanti all'ingresso del pronto soccorso del Civico, ma viene inseguito e arrestato poco dopo dalla polizia. In manette Vincenzo Lo Presti, pregiudicato palermitano di 21 anni. L'assalto è stato messo a segno nel tardo pomeriggio di ieri. Un blitz a volto coperto, insieme a due complici. Facendo intendere di essere armata, la banda ha minacciato i farmacisti ed era fuggita via con l'incasso: 300 euro suddiviso in banconote e monete.

Gli agenti della Squadra Mobile, diretta da Rodolfo Ruperti, hanno fatto scattare da subito le ricerche. E mentre una pattuglia dei Falchi stava acquisendo le descrizioni dei rapinatori e visionava le immagini dell’impianto di videosorveglianza presente nei locali, Lo Presti è stato intercettato in via Piave. "Stava per disfarsi del passamontagna indossato per commettere la rapina", dicono dalla polizia. 

Vincenzo Lo Presti-2Lo Presti (nella foto a destra) è stato tratto in arresto per rapina e portato subito dopo negli uffici della Squadra mobile. Attualmente si trova recluso al Pagliarelli. Sono in corso indagini da parte della polizia su altri episodi di reato commessi dal ragazzo con lo stesso modus operandi ai danni di altre farmacie del centro città.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento