menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto archivio)

(foto archivio)

Raffica di rapine in farmacie, sanitarie e negozi: tre assalti in un'ora

I colpi in via Cavour, via Generale Sirtori e via Gabriele Buccola. Sfumato quest'ultimo per la reazione dei dipedenti. Sugli episodi indagano carabinieri e polizia, che hanno acquisito le immagini della videosorveglianza e avviato le ricerche

Rapine in città, tre colpi in un'ora. Il primo è stato messo a segno in una farmacia di via Cavour, di fronte alla Feltrinelli, dove un uomo armato di coltello ha minacciato il titolare per farsi consegnare i contanti: circa 300 euro. Poi è fuggito fuori, facendo perdere le proprie tracce in via Roma dove probabilmente lo attendeva un complice a bordo di scooter. Episodio sul quale indagheranno i carabinieri, che hanno ascoltato il racconto della vittima e chiesto di acquisire le immagini delle telecamera di sicurezza.

Nell'altro colpo sono stati in due, forse tre, a fare irruzione nel punto vendita SG Detersivi di via Generale Sirtori, in zona Malaspina. Questa volta però uno di loro impugnava una pistola, con la quale ha minacciato un dipendente e si è fatto consegnare tutti i contanti custoditi nel registratore di cassa. Poi sono scappati per raggiungere un'auto lasciata non lontano da lì, con un altro uomo alla guida. Sull'episodio indagano i poliziotti, che una volta appresa la nota si sono lanciati alla ricerca dei malviventi, anche loro immortalati nelle immagini del sistema di videosorveglianza.

Sfumata invece la rapina alla sanitaria Vizzini di via Gabriele Buccola, in zona Oreto. Dopo un primo "sopralluogo" di due uomini, altri due hanno tentato di entrare con un coltello fra le mani. Ma all'accenno di reazione dei dipendenti, direttamente alla porta, i malviventi hanno preferito abbandonare i loro progetti. Così sono usciti fuori sono balzati in sella al loro Honda Sh nero, fuggendo "a manetta" verso via Oreto. Anche qui sono intervenute le volanti di polizia che hanno raccolto informazioni sull'accaduto e avviato le indagini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento