Cronaca Calatafimi / Piazza Indipendenza

Piazza Indipendenza, violenti assalti in farmacia: arrestato baby rapinatore

La polizia ha fatto scattare le manette ai polsi di un ragazzo di 16 anni. Secondo gli inquirenti, sotto la minaccia di un coltello da macellaio, si è fatto consegnare l'incasso dell'esercizio commerciale per ben due volte in pochi giorni. Sarebbe l'autore anche di un colpo portato a termine in corso Calatafimi

La farmacia di piazza Indipendenza

Non è ancora maggiorenne eppure è ritenuto l'autore di violente rapine messe a segno in piazza Indipendenza. Gli agenti della polizia hanno arrestato un ragazzo di 16 anni perchè ritenuto l'autore di due assalti, compiuti rispettivamente il 10 e il 17 settembre del 2014, ai danni della farmacia "Indipendenza" . A suo carico anche il raid del 10 giugno scorso - sempre in una farmacia - in corso Calatafimi.

"Con il volto travisato e tanta spregiudicatezza - spiega la polizia - il minore ha fatto ingresso nei locali della nota farmacia palermitana, brandendo all’indirizzo del commesso un coltellaccio da macellaio, racimolando nel complesso un bottino di 500 euro circa". Le telecamere esterne al negozio hanno immortalato il giovane mentre toglieva il passamontagna ma, essendo all'epoca incensurato, le immagini non sono state risolutive.

A giugno la rapina in corso Calatafimi, che ha fruttato 1.500 euro. Anche in questo caso, appena uscito dall’esercizio a rapina appena commessa, il giovane si è frettolosamente liberato del passamontagna e lo ha fatto davanti alla telecamera di un altro esercizio commerciale. Questa volta però gli agenti hanno riconosciuto il minorenne, che è stato rintracciato e ammanettato.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Indipendenza, violenti assalti in farmacia: arrestato baby rapinatore

PalermoToday è in caricamento