Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Calatafimi / Piazza Indipendenza

Fanno irruzione in farmacia ma trovano la cassa vuota, rapinatori si accontentano di 20 euro

Due uomini sono entrati nell'attività di piazza Indipendenza convinti di uscirne con un bel malloppo. Dopo aver scoperto che nel registratore non c'erano contanti hanno minacciato la farmacista e l'hanno costretta a consegnare tutto ciò che aveva. Sull'episodio indagano i carabinieri

Sono entrati convinti di riuscire a svuotare la cassa e portare via un bel bottino ma alla fine si sono dovuti accontentare degli spiccioli trovati nel portafoglio della farmacista. A finire nel mirino dei rapinatori, alle 19.30 di lunedì, è stata la farmacia Indipendenza che si trova nell’omonima piazza, all'inizio di corso Calatafimi.

Secondo una prima ricostruzione due uomini non armati, con il volto coperto dalla mascherina, sono entrati nell’attività e hanno minacciato la farmacista. Le hanno chiesto di aprire la cassa ma subito dopo si sono accorti che era vuota. A quel punto, sconsolati, avrebbero costretto la donna ad aprire il portafoglio e dargli tutto quello che c’era dentro: una banconota da 20 euro.

Una volta preso il bottino i due sono scappati in direzione di via Cappuccini a bordo di uno scooter. A indagare sull’episodio i carabinieri che hanno acquisito le immagini riprese da alcune telecamere di videosorveglianza installate nella zona che potrebbero aver inquadrato la targa del mezzo o altri dettagli utili per risalire all'identità dei responsabili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fanno irruzione in farmacia ma trovano la cassa vuota, rapinatori si accontentano di 20 euro

PalermoToday è in caricamento