rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
Cronaca Villaggio Santa Rosalia / Via Enrico Toti

Assalto in via Enrico Toti, rapinatore colpisce la farmacia Cortegiani

Un uomo ha fatto irruzione nell'attività, ha minacciato i presenti e ha costretto un dipendente a svuotare la cassa. Bottino: 250 euro. Sull'episodio indaga la polizia che ha acquisito alcuni video

Rapina nel quartiere Montegrappa. Un uomo ha fatto irruzione lunedì pomeriggio nella farmacia Cortegiani di via Enrico Toti, a pochi metri da via Ernesto Basile e dall'ingresso della cittadella universitaria di viale delle Scienze. Stando alle prime informazioni il malvivente avrebbe fatto irruzione nell'attività da solo, avrebbe minacciato i presenti e poi avrebbe costretto un dipendente a svuotare la cassa. Sull'episodio indagano gli agenti di polizia che hanno acquisito le immagini riprese dalla videosorveglianza.

Secondo quanto ricostruito il rapinatore, dopo aver arraffato un bottino di circa 250 euro, è fuggito per raggiungere con ogni probabilità un complice che lo attendeva all'esterno a bordo di uno scooter o di un'auto. "Oltre alle forze dell'ordine - spiega una passante a PalermoToday - è intervenuta anche un'ambulanza del 118 perché il responsabile ha puntato un coltello contro una signora che è rimasta terrorizzata. Non abbiamo capito se si trattasse di una dipendente o di una passante, ma in ogni caso è vergognoso".

Ieri pomeriggio tre uomini hanno colpito l'agenzia di Banca Intesa di corso Vittorio Emanuele, a Villabate, riuscendo a portare via un bottino di circa 15 mila euro. A lanciare l'allarme è stato un passante che, vedendo fuggire tre persone incappucciate a bordo di una Fiat 500, ha chiamato il 112 segnalando l'accaduto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Misilmeri che, con il supporto di alcune pattuglie di polizia, hanno avviato le indagini nel tentativo di rintracciare la banda di rapinatori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalto in via Enrico Toti, rapinatore colpisce la farmacia Cortegiani

PalermoToday è in caricamento