Assalto nella zona di Romagnolo, rapinata la farmacia Cavour

Un bandito con il volto coperto e armato di coltello ha fatto irruzione nell'attività che si trova in via Padre Giuseppe Puglisi. Bottino di oltre 300 euro. Indagano i carabinieri. Al vaglio le immagini della videosorveglianza

La farmacia Cavour di via Padre Puglisi

Un'altra farmacia nel mirino dei rapinatori. Un bandito armato di coltello e con il volto coperto ha fatto irruzione venerdì scorso all'interno dell'attività "Cavour" di via Padre Giuseppe Puglisi, nella zona di Romagnolo. Dopo averlo minacciato, ha costretto un dipendente ad aprire la cassa e a consegnargli i contanti. Da quantificare con precisione il bottino che ammonta a oltre 300 euro.

Dopo l'assalto il dipendente ha contattato le forze dell'ordine tramite il numero unico d'emergenza 112. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno ascoltato il farmacista e acquisito le immagini delle telecamere dell'impianto di videosorveglianza interna. Sull'episodio indagano i militari del Nucleo radiomobile e della stazione Brancaccio.

Agli inizi di settembre è stata rapinata la farmacia "Agnello" in zona Cep. Un uomo è entrato con un coltello tra le mani e una maglietta avvolta attorno alla testa, ha minacciato una dipendente e ha strappato via il registratore di cassa poi ritrovato in un giardinetto vicino. In via Pietro Scaglione sono intervenuti gli agenti delle volanti di polizia e il personale della Scientifica per i rilievi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • Coronavirus, divieto di spostamenti tra regioni valido anche per quelle in area gialla

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento