rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Sperone / Via Messina Marine

Via Messina Marine, armato di coltello rapina distributore di benzina

E' successo alla Motor Oil. A mettere a segno il colpo è stato un giovane in sella a uno scooter. Un'azione fulminea: si è fatto consegnare l’incasso per poi fuggire

Un assalto in piena regola. Momenti da incubo per il titolare del distributore di benzina Motor Oil in via Messina Marine. Ieri pomeriggio un giovane in sella a uno scooter ha fatto irruzione cogliendo di sorpresa il gestore della struttura, che è stato minacciato con un coltello. Poi il rapinatore ha portato via l'incasso (ancora da quantificare) quindi ha fatto perdere le loro tracce. La vittima, ancora sotto shock, ha poi avvisato la polizia. Ma ora suona l'allarme: si tratta dell'ennesimo distributore di carburante preso di mira dai rapinatori a Palermo nelle ultime settimane.

Oltre agli agenti di polizia sono intervenuti quelli della scientifica oltre che per individuare tracce lasciate dal giovane. Ascoltata la vittima. Da stabilire se le immagini delle telecamere di videosorveglianza sono recuperabili. L'impianto Motor Oil di via Messina Marine era già stato assaltato lo scorso maggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Messina Marine, armato di coltello rapina distributore di benzina

PalermoToday è in caricamento