rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Zen

Zen, corriere Sda sorpreso mentre consegna i pacchi e rapinato in pieno giorno

Due uomini, con il viso coperto dalla mascherina ma non armati, hanno teso un agguato a un autotrasportare che si era fermato in via Marco Fanno. Bottino: poco più di 200 euro. Sull’episodio indaga la polizia che ha acquisito le immagini di alcune telecamere

Stava facendo il consueto giro di consegne quando, durante una sosta allo Zen, è stato sorpreso alle spalle da due uomini. Un corriere della Sda è stato rapinato ieri, intorno alle 13.30, in via Marco Fanno, una via molto trafficata durante quelle ore del giorno. A lanciare l’allarme è stato lo stesso autotrasportatore dopo la fuga dei malviventi.

Secondo una prima ricostruzione il corriere aveva lasciato un pacco in un condominio e stava tornando sul furgone. Prima di potere aprire la portiera si sono avvicinati due uomini, lo hanno immobilizzato e intimorito per constringerlo a consegnare i contanti che aveva addosso, poco più di 200 euro. Preso il bottino, i rapinatori sono fuggiti a bordo di uno scooter.

Sul posto sono intervenuti gli agenti dell’Ufficio prevenzione generale e del commissariato San Lorenzo che hanno ascoltato il racconto della vittima e acquisito alcune immagini. Le telecamere dei sistemi di videosorveglianza installati nella zona potrebbero aver inquadrato qualche dettaglio utile per risalire all'identità degli autori del colpo.

Due settimane fa era capitato a un collega della Dhl che stava recapitando alcuni pacchi nella zona tra San Lorenzo e Tommaso Natale. Mentre si trovava vicino al furgone, due uomini incappucciati e armati di coltello lo hanno minacciato e costretto a entrare nel vano posteriore del mezzo. Quindi si sarebbero fatti consegnare i contanti, circa 700 euro, per poi scappare e fare perdere le proprie tracce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zen, corriere Sda sorpreso mentre consegna i pacchi e rapinato in pieno giorno

PalermoToday è in caricamento