Pallavicino, corriere assalito in strada: il giallo della Panda abbandonata

Ore 7, via Mater Dolorosa. Un autotrasportatore è stato affiancato da tre banditi che gli hanno puntato contro una pistola. Poco lontano dal punto della tentata rapina è stata rinvenuta un'auto che poi è risultata rubata. Indaga la polizia

Via Mater Dolorosa, il punto in cui è stata trovata la Panda rubata

Un assalto a un corriere e il giallo di un'auto rubata e abbandonata in strada a Pallavicino, a poche decine di metri dal punto in cui è avvenuta la tentata rapina. La polizia indaga su due episodi avvenuti ieri mattina, nell'arco di meno di un'ora, in via Mater Dolorosa. Un autotrasportatore che si trovava a bordo di un furgone è stato affiancato intorno alle 7 da tre rapinatori. Prima hanno mandato in frantumi uno dei finestrini e poi gli hanno puntato contro una pistola. Erano certi che l'uomo, dopo il giro di consegne, avesse il borsello pieno di soldi.

Quando la banda si è resa conto che il corriere non aveva denaro ha preferito battere in ritirata e abbandonare i piani. Il corriere a quel punto ha lanciato l'allarme al 113 chiedendo l'intervento della polizia. Poco dopo, sempre in via Mater Dolorosa, è stata rinvenuta una Fiat Panda di colore giallo. Ferma, in mezzo alla strada, senza nessuno al suo interno. Sotto il mezzo alcuni pezzi di vetro, che potrebbero provenire proprio dal finestrino del furgone spaccato dai rapinatori, ora al centro di alcuni accertamenti da parte della Scientifica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli investigatori hanno ascoltato il racconto del corriere per cercare di chiarire se ci sia un collegamento fra la tentata rapina e l'auto rubata, ma al momento non è chiaro a bordo di quale mezzo si trovasse la banda di malviventi. Sembrerebbe che tra la sera o la notte precedenti il proprietario non avesse denunciato il furto della Panda, di cui potrebbe anche essersi accorto solo dopo l'intervento della polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: scatta il coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus, Musumeci gela tutti: "Prima o poi arriveremo alla chiusura totale"

  • Conte firma il nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata l'ordinanza di Musumeci

  • Regione, nuova stretta anti Covid: locali chiusi alle 23, dad nei licei e trasporti dimezzati

  • In strada contro il Dpcm: ai Quattro Canti scoppia la guerriglia

  • Arancine, panelle e blatte: chiusa rosticceria abusiva nel cuore di Boccadifalco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento