Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca Politeama / Via XII Gennaio

Notte da incubo per il commerciante di tappeti Toluian, imbavagliato e rapinato in casa

Tre i malviventi che hanno fatto irruzione nel suo appartamento di via XII Gennaio. Dopo averlo immobilizzato hanno portato via due quadri, monili in oro e contanti per 2 mila euro. Sul posto anche la Scientifica, indagano i carabinieri

Il palazzo dove abita il commerciante

Imbavagliato e rapinato nel proprio appartamento. Nottata da incubo per il noto commerciante di tappeti Hushmand Toluian, iraniano di 80 anni, raggiunto nel suo appartamento di via XII Gennaio da tre rapinatori incappucciati e armati di pistola. Il bottino, ammonterebbe a circa 700 mila euro. Sull’episodio indagano i carabinieri.

E' accaduto tutto intorno all’1.30. Toluian, proprietario dell’attività commerciale di via Libertà, è stato svegliato di soprassalto dall’irruzione della banda armata. I malviventi lo hanno immobilizzato e gli hanno tappato la bocca prima di mettere a soqquadro l’appartamento a caccia di oggetti di valore.

In poco più di una decina di minuti sarebbero riusciti a portare via due quadri di valore, monili in oro e contanti per circa 2 mila euro. Non appena i rapinatori sono fuggiti il commerciante egiziano ha chiamato una sua dipendente per chiedere di lanciare l'allarme ai carabinieri.

Sul posto sono arrivate due pattuglie e gli uomini della Scientifica. Dopo aver rilevato impronte digitali e potenziali prove del passaggio della banda, hanno chiesto di acquisire le immagini di alcune telecamere per ricostruire l’irruzione nell'abitazione e la fuga.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte da incubo per il commerciante di tappeti Toluian, imbavagliato e rapinato in casa

PalermoToday è in caricamento