Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Rapina ad una banca di Patti, arrestati tre giovani palermitani

Il colpo è stato messo a segno lo scorso marzo. Con violenza costrinsero un cliente ad apporre le proprie impronte digitali nel sistema di apertura della porta. I tre sono stati identificati grazie alle immagini della videosorveglianza che li ha ripresi a volto scoperto

Una rapina in banca - foto archivio

In 3 assaltarono la filiale della Banca Monte dei Paschi di Siena a Patti riuscendo a portare via un bottino di oltre ottomila euro. Dopo quasi sette mesi di indagini la polizia del paese in provincia di Messina, insieme alla squadra Mobile di Palermo, ha eseguito stamani un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di tre palermitani ritenuti gli autori della rapina, commessa lo scorso 26 marzo.

I tre arrestati sono Salvatore Freschi, di 25 anni, Giuseppe Palma, di 22, e Salvatore Tagliarini, di 21. I tre sono stati identificati grazie alle immagini del sistema di video sorveglianza dell'istituto di credito che in occasione della rapina li ha ripresi a volto scoperto. Per entrare nella banca i rapinatori costrinsero un cliente ad apporre le proprie impronte digitali nel sistema di apertura della porta. Una volta dentro obbligarono i cassieri a consegnare circa 8.500 euro. I tre sono stati rinchiusi nel carcere dell'Ucciardone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina ad una banca di Patti, arrestati tre giovani palermitani

PalermoToday è in caricamento