"Aprite la cassa e nessuno si farà male": assalto in banca in via Ammiraglio Rizzo

Nel mirino la Monte dei Paschi di Siena, nei pressi della chiesa Don Orione. Bottino da 6 mila euro. Sul posto gli agenti delle volanti e della Scientifica per i rilievi. Al vaglio le immagini della videosorveglianza

La filiale MpS di via Ammiraglio Rizzo (foto archivio)

Sono entrati in banca in due ma non avevano in mente di depositare contanti o aprire un conto. Uno indossava un passamontagna addosso, l'altro aveva il volto nascosto da un fasciacollo e un cappellino. "Aprite la cassa e nessuno si farà male", hanno urlato ai dipendenti dietro al bancone prima di fuggire con bottino da 6 mila euro fra le mani.

Una rapina è stata messa a segno lo scorso 24 aprile nella filiale della Monte dei Paschi di Siena di via Ammiraglio Rizzo, che si trova a poche decine di metri dalla chiesa Don Orione. I due, senza utilizzare armi, avrebbero fatto irruzione in banca poco prima dell'orario di chiusura mattutina, intorno alle 13. E' bastato loro far credere ai dipendenti di avere una pistola in tasca e minacciarli per farsi consegnare i soldi.

Sul posto sono intervenuti gli agenti di polizia che hanno ascoltato il racconto dei testimoni e acquisito le immagini del sistema di videosorveglianza interno. Il personale della Scientifica ha invece eseguito i rilievi perché sembrerebbe che uno dei rapinatori abbia toccato il bancone e le casse a mani nude. Nel caso in cui si trattasse di un pregiudicato agli investigatori potrebbero bastare pochi giorni per rintracciare i responsabili.

Potrebbe interessarti

  • Igiene in casa, ogni quanto si devono cambiare (davvero) lenzuola e asciugamani

  • Api, vespe e calabroni non si uccidono ma si allontanano: ecco i rimedi naturali

  • Bonus casa a chi ristruttura, detrazioni fiscali per l'acquisto di mobili e condizionatori

  • Come conservare il cibo, ecco i 10 alimenti che vanno tenuti (sempre) fuori dal frigorifero

I più letti della settimana

  • San Vito Lo Capo, ragazzo monrealese di 20 anni cade dagli scogli e muore

  • Via D'Amelio, incontro in Questura: arriva Gigi D'Alessio e Fiammetta Borsellino va via

  • Medaglie d'Oro, "trasmetteva" Sky (quasi) gratis: nella stanza da letto 57 decoder e 187 mila euro

  • Prima il malore in casa, poi l'incidente in auto durante la corsa in ospedale: morto 51enne

  • Lo Stato mette in (s)vendita i suoi tesori: ci sono 36 case in viale del Fante

  • Tredicenne morto sulla Palermo-Mazara, padre positivo alle analisi: aveva cocaina in tasca

Torna su
PalermoToday è in caricamento