Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Due anni fa rapinarono il Monte dei Paschi di Siena a Belmonte: arrestati due ventenni

In manette sono finiti Gioacchino Di Pasquale e Giuseppe Misia. Quest'ultimo è accusato di un'altra rapina avvenuta nella stessa banca qualche mese dopo, della tentata rapina alla Don Rizzo Credito Cooperativo di Erice e di una rapina in un minimarket di Partinico

La banca Monte dei Paschi di Siena a Belmonte

Due anni fa rapinarono la banca Monte dei Paschi di Siena di Belmonte Mezzagno portando via ben 38 mila euro. Con questa accusa Gioacchino Di Pasquale e Giuseppe Misia, entrambi ventenni palermitani, sono stati arrestati dai carabinieri della stazione locale. I due provvedimenti cautelari sono stati emessi dal Gip del Tribunale di Termini Imerese ed eseguiti dai militari a Siracusa e Palermo.

Misia, insieme ad un altro soggetto in corso di identificazione, è ritenuto responsabile anche della tentata rapina alla banca Don Rizzo Credito Cooperativo di Erice e di una rapina in un minimarket di Partinico. Entrambi i colpi risalgono al 7 ottobre 2016. Misia, inoltre, è accusato di essere anche l'autore dell'assalto avvenuto sempre nella banca Monte dei Paschi di Siena di Belmonte Mezzagno il 14 ottobre 2016, qualche mese dopo il colpo fruttato 38 mila euro (che è avvenuto a luglio): in questo caso il bottino ammontava a 8 mila euro. Per Di Pasquale sono scattati gli arresti domiciliari, mentre per Misia si sono aperte le porte del carcere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due anni fa rapinarono il Monte dei Paschi di Siena a Belmonte: arrestati due ventenni

PalermoToday è in caricamento