Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Ficarazzi / Piazza Aldo Moro

Colpo in banca a Ficarazzi, in carcere il secondo "baby rapinatore"

I carabinieri hanno dato esecuzione all'ordinanza di custodia per il diciottenne palermitano Giuseppe Misia. Insieme al complice diciassettenne, lo scorso 22 luglio, seminarono il panico in una filiale Unicredit

Mentre il suo complice è stato ammanettato ieri sera dalla polizia, lui è stato arrestato dai carabinieri questa mattina. Gli agenti del Nucleo radiomobile e i colleghi della stazione di Ficarazzi hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Termini Imerese nei confronti del diciottenne palermitano Giuseppe Misia (nella foto a destra). E’ accusato della rapina aggravata messa a segno a Ficarazzi dello scorso 22 luglio nella filiale della banca Unicredit di piazza Aldo Moro."Squartiamo la direttrice": violenta rapina in banca a Ficarazzi, arrestato a 17 anni

I due "baby rapinatori" sono stati oggetto delle attenzioni delle forze dell'ordine, che dalla scorsa estate hanno portato avanti le indagini per risalire all’identità dei giovani che avevano seminato il panico in banca arrivando a urlare di voler "squartare la direttrice". Il diciassettenne C.S., finito in manette stamattina, era entrato per primo minacciando i presenti con un tagliabalsa e costringendoli ad aprire le porta d’ingresso per far accedere il l'amico con il volto coperto da un passamontagna.

misia giuseppe"Una volta dentro i due - spiegano dal Comando - si sono appropriati del denaro custodito in cassa, pari a circa 2.700 euro, e di altri 1.050 euro posseduti da un cliente che li stava per depositare in banca". All’atto dell’esecuzione dell’ordinanza di ieri sera Misia si trovava agli arresti domiciliari per non avere rispettato l’obbligo di dimora che gli era stato imposto per un’altra rapina commessa il 26 agosto a Casteldaccia, questa volta ai danni del Monte dei Paschi di Siena. Il diciottenne è stato portato in carcere al Pagliarelli e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpo in banca a Ficarazzi, in carcere il secondo "baby rapinatore"

PalermoToday è in caricamento