Cronaca Malaspina / Viale Leonardo da Vinci, 96

Rapinata banca in via Leonardo da Vinci, bottino da 2 mila euro

Un uomo di mezza età è entrato con una carpetta in mano per mimetizzarsi fra i clienti. Minacciando i dipendenti con un tagliabalsa si è fatto consegnare i contanti ed è fuggito a piedi. Sequestrati i video delle telecamere

Colpisce in banca minacciando i presenti con un taglierino. Un uomo di mezza età ha rapinato la filiale del Credito Siciliano di via Leonardo da Vinci, riuscendo a portare via un bottino da 2 mila euro. L’uomo sarebbe entrato con una carpetta in mano, forse per mischiarsi tra i clienti e apparire agli occhi di tutti come un qualsiasi "correntista". Poi estratto la lama e ha puntato dritto verso le casse.

Una rapina durata pochi minuti e messa a segno intorno alle 15. Il malvivente sarebbe fuggito a piedi in direzione di piazzale Einstein, dove un complice potrebbe averlo aspettato per fuggire a bordo di una moto o di un’auto. La polizia ha setacciato la zona a caccia dell’uomo descritto dai testimoni. Al vaglio della polizia le riprese delle telecamere del circuito interno di sorveglianza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinata banca in via Leonardo da Vinci, bottino da 2 mila euro

PalermoToday è in caricamento