Cronaca Resuttana-San Lorenzo / Viale Strasburgo

Sfondano la vetrina di “Bagagli”, due arresti in viale Strasburgo

Nel mirino il negozio della famosa catena di valigeria. I residenti però allertati dal rumore del vetro infranto hanno chiamato il 113. I malviventi bloccati dai poliziotti dopo un breve inseguimento

Hanno fracassato la vetrina del negozio a colpi di mazza, ma l’eccessivo rumore li ha traditi perché i residenti hanno allertato il 113. Due giovani di 20 e 26 anni sono stati arrestati dagli agenti dell'Ufficio Prevenzione generale e Soccorso pubblico per tentato furto aggravato nei confronti di “Bagagli”, la famosa catena di negozi di valigeria, in viale Strasburgo. In manette F.M., 26 anni, e N.L., 20 anni.

I due con una grossa mazza da carpentiere avevano sfondato la vetrata, entrando nei locali. Però il fragore del vetro ha allertato i residenti della zona che hanno chiamato il 113. I poliziotti li hanno bloccati dopo un inseguimento: uno in via Norvegia e l’altro in viale Strasburgo, all'altezza di via Nuova.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfondano la vetrina di “Bagagli”, due arresti in viale Strasburgo

PalermoToday è in caricamento