rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Cronaca Libertà / Viale Lazio

Viale Lazio, stordiscono il custode per rapinare un autolavaggio: due arresti

Il dipendente è riuscito a chiamare i soccorsi. La polizia, giunta sul posto, ha bloccato un 34enne e un 38enne dopo un tentativo di fuga. I due, a bordo di un'auto rubata, hanno portato via l'incasso

Rapinano un autolavaggio, la polizia li arresta. E' successo ieri notte nella zona di viale Lazio. In manette sono finiti due pregiudicati palermitani di 38 e 34 anni. Dopo un tentativo di fuga, i due sono stati bloccati dai poliziotti che li hanno fermati. 

I due hanno fatto irruzione all'interno della rimessa. Giunti a bordo di una vettura rubata in un altro parcheggio e con il volto coperto da felpe e mascherine, hanno minacciato il guardiano di aprire la porta della guardiola. 

Al suo rifiuto, hanno così infranto il vetro della finestra con un estintore strappato dall'alloggio svuotando il contenuto addosso al portiere, per stordirlo e renderlo inoffensivo. Con uno scalpello in ferro sottratto in un magazzino del lavaggio, hanno forzato un armadietto blindato della struttura prelevando l'incasso.

Probabilmente assorti nella ricerca del denaro, i rapinatori hanno allentato la presa sul guardiano che, rifugiatosi nel bagno, è riuscito a far scattare i soccorsi. In pochi minuti, numerose pattuglie di polizia hanno così raggiunto l’autolavaggio. 

Addosso a uno dei due è stato ritrovato l’intero incasso del lavaggio, che la polizia ha poi riconsegnato al proprietario, così come la l'automobile rubata prima del raid (restituità al titolare che non era ancora a conoscenza del furto). Uno dei due, inoltre, avrebbe dovuto trovarsi nella sua abitazione in regime di detenzione domiciliare, mentre per l'altro era sottoposto a obbligo di dimora. Entrambi dovranno rispondere del reato di rapina aggravata e di furto di vettura e, solo il 38enne, anche del reato di evasione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viale Lazio, stordiscono il custode per rapinare un autolavaggio: due arresti

PalermoToday è in caricamento