Giovedì, 18 Luglio 2024
Criminalità / Monreale

Rapinano anziano con lo spray al peperoncino, arrestati 64enne e la convivente

Si tratta di due monrealesi bloccati dai carabinieri e condotti in carcere al Pagliarelli. Bottino dell'assalto: 35 euro. La vittima è finita in ospedale all'Ingrassia

I carabinieri della compagnia di Monreale hanno arrestato in flagranza di reato un uomo di 64 anni e la sua convivente di 52, entrambi monrealesi, già noti alle forze dell’ordine, con l’accusa di rapina e lesioni personali in danno di un pensionato di 72 anni.    

I militari della sezione Radiomobile, sono intervenuti a seguito di richiesta da parte della vittima, il quale riferiva che, poco prima, era stato strattonato e colpito in volto con dello spray al peperoncino, venendo costretto a consegnare la somma contante di 35 euro che aveva nella disponibilità. I carabinieri, dopo avere acquisito dalla vittima elementi utili all’identificazione dei due responsabili, tra l’altro, persone note all’aggredito, li hanno raggiunti presso la loro abitazione, rinvenendo, a seguito di perquisizione domiciliare, lo spray al peperoncino utilizzato oltre la somma contante sottratta al 72enne.

L’anziano, soccorso dal personale sanitario del 118, è stato trasportato presso l’ospedale Ingrassia di Palermo, riportando una prognosi di 2 giorni. Il 52enne e la sua convivente sono stati arrestati e condotti nel carcere Pagliarelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinano anziano con lo spray al peperoncino, arrestati 64enne e la convivente
PalermoToday è in caricamento