Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Tribunali-Castellammare / Via Butera

"Ha colpito un'anziana con calci e pugni per derubarla", arrestato pregiudicato

L'episodio è avvenuto in via Butera ad aprile. La vittima, che aveva appena prelevato la pensione di invalidità del figlio presso un ufficio postale, ha opposto resistenza innescando la violenza del suo assalitore. Fortunatamente per la vittima è intervenuto un turista che ha visto la scena e ha messo in fuga l'uomo

Avrebbe aggredito con calci e pugni un'anziana, che aveva appena prelevato la pensione di invalidità del figlio in un ufficio postale. Con questa accusa la polizia ha arrestato un pregiudicato palermitano di 54 anni, che deve rispondere di rapina aggravata. E' il risultato di mesi di indagini. L'aggressione è infatti avvenuta lo scorso 27 aprile in via Butera.  

L’inattesa e strenua resistenza della donna, che ha fatto di tutto per difendere la borsa, ha scatenato la violenza dell'aggressore. Fortunatamente per la vittima, è intervenuto un turista che ha allontanato l'assalitore. Prima della fuga l'uomo è però riuscito a impossessarsi del denaro.

I poliziotti del commissariato Oreto-Stazione hanno esaminato il tragitto compiuto dalla vittima, a partire dalla filiale postale, e sono state individuate alcune telecamere che si sono rilevate determinanti ai fini dell’individuazione del malvivente. E' stato accertato che l'uomo era appostato su uno scooter all'esterno dell'ufficio postale e aveva seguito la donna. Gli agenti lo hanno rintracciato partendo da alcuni numero della targa del mezzo. E' emerso che il 54enne aveva numerosi precedenti anche molto simili al crimine addebitatogli in questa circostanza. Risulta attualmente recluso.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ha colpito un'anziana con calci e pugni per derubarla", arrestato pregiudicato

PalermoToday è in caricamento