Cronaca Libertà / Viale Lazio

Anziano garagista picchiato con la pistola per un bottino di 15 euro

In due hanno fatto irruzione nell'autorimesa "Galilei", nei pressi di viale Lazio, armati e coi volti coperti da un casco. Alla reazione dell'uomo, i malviventi hanno risposto colpendolo con l'impugnatura dell'arma. Per lui tanta paura ed un trauma cranico

PIcchiato e derubato il titolare del garage ed autolavaggio "Galilei" (foto Google)

Lo hanno aggredito colpendolo più volte con il calcio della pistola per rapinare l'incasso della giornata: un bottino di appena 15 euro. Brutto episodio quello accaduto nella notte appena trascorsa, nei pressi di viale Lazio, al titolare del garage "Galilei". In due hanno fatto irruzione, armati e con il volto coperto dai caschi. E al tentativo di reazione del settantenne i due malviventi hanno risposto con la violenza.

E' passata da poco la mezzanotte, quando due criminali irrompono nell'autorimessa custodita. Al suo interno il titolare, un uomo di 70 anni, subito messo alle corde sotto la minaccia di una pistola. Il garagista, però, non si sarebbe perso d'animo accennando una reazione. E così i due hanno iniziato a colpirlo violentemente con il calcio della pistola, fino a farlo cadere per terra per le botte subite.

Preso il bottino di soli 15 euro, i criminali sono fuggiti senza lasciare tracce. Sul posto sono intervenuti gli agenti di polizia ed il personale del 118 che, dopo un primo soccorso, ha trasportato l'uomo in ospedale dove gli è stato riscontrato un trauma cranico guaribile in dieci giorni. Ad indagare sulla rapina le forze dell'ordine, che hanno già acquisito alcuni video del sistema di videosorveglianza e potrebbero presto risalire all'identità dei due balordi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziano garagista picchiato con la pistola per un bottino di 15 euro

PalermoToday è in caricamento