menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

La Rap raccoglierà i vecchi alberi di Natale per "riciclarli"

Il servizio è gratuito. Gli agronomi verificheranno quali alberi saranno recuperabili per essere piantumati mentre gli altri verranno avviati a trattamento, insieme con il restante verde cittadino, per ottenere compost

Dall'11 al 17 gennaio 2016 la Rap ritirerà gli abeti di Natale per farli ripiantare e restituirli alla natura. Una campagna di raccolta straordinaria gratuita degli abeti di Natale per chi ha optato per un arbusto vero. Nell'area servita dal “Porta a Porta” i cittadini, nella giornata di conferimento dell'organico, potranno lasciare accanto ai contenitori l'albero senza il mastello in plastica e privo di alcun tipo di decorazione. Nella restante parte del territorio cittadino occorrerà, invece, seguire le stesse modalità utilizzate per il prelievo dei rifiuti ingombranti a domicilio e cioè, richiedendo il servizio, collegandosi al sito www.rapspa.it e seguire le istruzioni come per il prelievo degli ingombranti oppure, telefonare al numero verde 800237713.

Come da procedura, l'utente effettuata la segnalazione successivamente sarà ricontattato per fissare il giorno di ritiro dell'albero sotto casa. Grazie, poi, alla collaborazione tra Rap, amministrazione comunale (Area del Verde e della Vivibilità Urbana) e Reset, gli agronomi verificheranno quali alberi saranno recuperabili per essere piantumati mentre gli altri verranno avviati a trattamento, insieme con il restante verde cittadino, per ottenere compost.

"Anche questo nuovo servizio gratuito che abbiamo voluto sperimentare in città – spiega il presidente della Rap Sergio Marino - vuole contribuire a promuovere la cultura del riciclo tra i concittadini e fornire servizi aggiuntivi ai palermitani”.

"Porgo il mio apprezzamento - ha commentato il sindaco Leoluca Orlando - per una iniziativa che conferma l'attenzione e la disponibilità della Rap per il decoro della città".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento