Cronaca

Sul sito della Rap il calendario del servizio pulizia strade: "Più vicini ai cittadini"

Già disponibile per la prima e l'ottava circoscrizione, entro i primi dieci giorni di ottobre sarà pubblicato anche il piano delle altre zone della città. L'amministratore unico Caruso: "Attività adeguate alla disponibilità del personale, seppur esiguo, presente attualmente, nella pianta organica"

Da ottobre basterà collegarsi al sito della Rap per sapere quando verranno pulite le singole vie di Palermo. Sullo spazio web dell'azienda sarà infatti caricato il calendario del servizio di spazzamento suddiviso per circoscrizione. L'iniziativa è stata avviata oggi, ma in modo parziale. L'amministratore unico Girolamo Caruso spiega che è già possibile consultare il piano relativ alla prima e all'ottava circoscrizione. Progressivamente saranno pubblicate le informazioni relative al resto della cttà "con la previsione - si legge in una nota - che entro la prima decade di ottobre tutte le vie saranno visionabili".

Dalla Rap sottolineano che "le relative calendarizzazioni del piano sono state adeguate alla disponibilità del personale, seppur esiguo, presente attualmente, nella pianta organica e in carico all’area igiene del suolo".

"Al fine di agevolare ancor di più la consultazione del piano di spazzamento – spiega Caruso - all’interno del sito istituzionale della Rap, nei prossimi giorni, sarà realizzata un’apposita pagina interattiva nella quale, attraverso una semplice ricerca testuale della via verranno visualizzati i correlati dettagli della frequenza del servizio previsto, con un estratto di mappa stradale geo referenziato. L’obiettivo dell’azienda è quello di avvicinare la Rap ancor di più al cittadino. e come già precedentemente annunciato, i palermitani hanno il diritto di conoscere le frequenze del servizio erogato presso il proprio domicilio, e finalmente l’azienda si doterà di un piano di spazzamento completo che coinvolgerà tutte le circoscrizioni. In questa ottica - continua Caruso - sono anche partiti gli incontri dedicati tra il management Rap e i presidenti delle circoscrizioni. La scorsa settimana l’azienda si è riunita con il presidente della prima circoscrizione Massimo Castiglia che si ringrazia per il suo contributo e i suoi suggerimenti, quale conoscitore del territorio. I temi trattati sono stati diversi: dalle attività propedeutiche di start-up per avviare il quarto step della raccolta differenziata Palermo differenzia 2, al potenziamento dei servizi erogati nel fine settimana con particolare attenzione ai 4 mandamenti e al mercato di Ballarò per ridare le giuste condizioni di decoro al quartiere storico cittadino”.

"Verificheremo - commenta il presidente dell'ottava circoscrizione Marco Frasca Polara - se il piano Rap verrà rispettato, ma al tempo stesso ci chiediamo che fine ha fatto il servizio di spazzamento meccanizzato in ottava circoscrizione, annunciato in pompa magna un anno fa e fino a ora mai partito. Piuttosto che spacciare per conquiste atti di normale amministrazione, l'amministratore unico di Rap dovrebbe dare impulso all'avvio del spazzamento meccanizzato viste le condizioni indecorose in cui si trova la città e vista la carenza di personale addetto".

Interviene anche il consigliere M5S Antonino Randazzo, sottolineando che la pubblicazione del piano è "Un obbligo  previsto dal nuovo contratto di servizio approvato a luglio 2020 grazie ad un emendamento proposto dal Movimento 5 Stelle per dare la possiibilità ai cittadini di potere monitorare i servizi resi dalla società. Adesso verificheremo insieme ai cittadini se il piano di spazzamento verrà rispettato.  Torniamo a chiedere  invece - aggiunge -  l’attivazione dello spazzamento meccanizzato annunciato lo scorso anno e di cui non c’è traccia a parte dei cartelli di divieto installati in alcune vie della ottava circoscrizione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sul sito della Rap il calendario del servizio pulizia strade: "Più vicini ai cittadini"

PalermoToday è in caricamento