rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca

Rifiuti, mezzi della Rap ancora out e discarica quasi satura: super lavoro per recuperare l'arretrato

Negli ultimi dieci giorni i turni di raccolta sono saltati a causa dell'avaria di una dozzina di autocompattatori e dei rallentamenti registrati a Bellolampo. Netturbini impegnati a rimuovere l'immondizia a Bonagia, allo Sperone, a Partanna, a Mondello, all'Addaura, al Villaggio Santa Rosalia e nella zona di via Oreto

Doppi turni, prolungamento delle ore lavorative dei netturbini, spostamenti di alcuni itinerari di raccolta dal turno mattutino a quello pomeridiano. Così la Rap prova a recuperare i rifiuti che si sono accumulati negli ultimi dieci giorni in città a causa dell'avaria di una dozzina di autocompattatori e dei rallentamenti registrati in discarica, dove gli spazi disponibili nella sesta vasca si stanno esaurendo. 

Acqua nel gasolio, in avaria 12 autocompattatori della Rap

"Già da questo fine settimana - informa la Rap - il rientro di diversi mezzi potrà garantire il completamento degli itinerari". Oggi, dopo avere ultimato gli interventi in zona Fiera, gli operatori ecologici della Rap sono impegnati a rimuovere l'immondizia a Bonagia, allo Sperone, a Partanna, a Mondello, all'Addaura, al Villaggio Santa Rosalia e nella zona di via Oreto Nuova. "Stanotte due squadre si dedicheranno rispettivamente all'Albergheria e alla zona di corso Calatafimi", conclude la Rap.

L'altro fronte caldo è a Bellolampo: la discarica è arrivata nuovamente a saturazione e nelle more che venga costruito il primo lotto della settima vasca, la Rap attende l'autorizzazione della Regione per conferire nella cosiddetta terza vasca-bis. Per evitare un'emergenza sotto Natale bisogna fare in fretta. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, mezzi della Rap ancora out e discarica quasi satura: super lavoro per recuperare l'arretrato

PalermoToday è in caricamento