rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Rap, danneggiata l'auto privata della responsabile nell'autoparco di Brancaccio

La vittima è Lara Calì, che si è insediata da pochi giorni. Così il presidente della azienda che si occupa della raccolta rifiuti, Sergio Marino: "Gesto sconsiderato, ho sporto subito denuncia"

Danneggiata all’interno dell’autoparco di Brancaccio l'auto privata di Lara Calì, responsabile Rap (si occupa della gestione della manutenzione di autoparchi, mezzi e immobili). A darne comunicazione è stato il presidente della azienda che si occupa della raccolta rifiuti, Sergio Marino.

"Nell’ambito del nuovo riassetto aziendale Larà Cali - spiega Marino - ha avuto mandato di riorganizzare l’autoparco di Brancaccio e di preparare tutti gli atti al fine di monitorarne le attività anche attraverso impianti di video-sorveglianza. Immediata è stata la risposta di coloro cui non può piacere tale percorso e che hanno con atto vile e violento voluto mandare un preciso messaggio. Subito mi recherò assieme al dirigente - continua il presidente – a sporgere denuncia contro ignoti al commissariato di Brancaccio. È ovvio che questi gesti sconsiderati non ci intimidiscono ma ci convincono sempre più a rafforzare il nostro impegno affinché la nostra azienda possa diventare vessillo di legalità, trasparenza ed efficienza. L’impegno del CdA è quello di prevenire quanto prima – conclude Marino - alla regolamentazione delle attività nell’autoparco di Brancaccio, oggi teatro di caos che fa comodo a coloro che vogliono approfittare per agire contro legge".

Sulla questione è intervenuto anche il sindaco Leoluca Orlando, che ha espresso "grande solidarietà a Lara Calì e forte condivisione per l'impegno suo e del CdA per il ripristino della legalità in ogni ramo dell'azienda. L‘Amministrazione Comunale e il CdA della Rap sono attivamente impegnati a supporto degli organi inquirenti, per pervenire alla individuazione dei responsabili nei cui confronti saranno chieste alla Magistratura e saranno esperite con la massima severità tutte le azioni sanzionatorie previste".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rap, danneggiata l'auto privata della responsabile nell'autoparco di Brancaccio

PalermoToday è in caricamento