Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

La Rap ci riprova: ecco il nuovo concorso per l'assunzione di due dirigenti tecnici

L'ex municipalizzata pubblicherà - per la terza volta negli ultimi due anni - il bando per incrementare il numero dei manager, scesi dagli 11 del 2013 ai 5 di oggi. Intanto l'amministratore unico Caruso redistribuisce le funzioni agli attuali dirigenti. "Così poniamo le basi per assicurare servizi migliori alla città"

Per la terza volta negli ultimi due anni, la Rap prova a selezionare due dirigenti tecnici. Nelle more del concorso - il bando (ancora una volta modificato) sarà pubblicato lunedì sia sul sito dell'ex municipalizzata sia su quello del Comune - l'amministratore unico, Girolamo Caruso, vara una redistribuzione delle funzioni e conferisce nuove procure agli attuali dirigenti.  

"Una riorganizzazione divenuta oramai prioritaria e non più rinviabile - si legge in una nota - nonostante la riduzione dei dirigenti presenti in azienda, passati dagli 11 del 2013 ai 5 di oggi". Con l'obiettivo di "ottimizzare e migliorare i servizi che per contratto Rap è obbligata a rendere alla città di Palermo", Caruso ha assegnato all'ingegnere Antonino Putrone la delega alla progettazione (vera novità della riorganizzazione) e alla logistica; alla dottoressa Lara Calì il polo impiantistico di Bellolampo; all’Avvocato Donatella Codiglione lo staff legale, bandi e contratti; al dottor Pasquale Fradella l'intera area tecnica operativa (igiene del suolo, raccolta e raccolta differenziata); al dottor Massimo Collesano la direzione dell'area amministrativa.

Il concorso per l'assunzione di due dirigenti ha già avuto l'ok della Giunta comunale, che ha detto sì anche al reclutamento di 106 operai e 46 autisti. Ma non è tutto. Come annunciato nelle scorse settimane dall'amministratore unico di Rap, le assunzioni dei netturbini sono destinate a salire di altre 200 unità e di altre 4 quelle dei dirigenti.

"La riorganizzazione aziendale, che oggi viene varata attraverso l’emanazione degli ordini di servizio per ciascuna area e che fa seguito alle nuove procure conferite venerdì scorso ai dirigenti in servizio - spiega Caruso - tende a creare un maggiore coordinamento tra le funzioni tecniche, a razionalizzare le funzioni amministrative ed a fornire ai dirigenti precisi e cogenti indirizzi in ordine alla puntuale attuazione del piano industriale triennale 2022-2024, approvato un paio di settimane fa. Programmi - continua Caruso - che mirano al superamento delle attuali criticità ed a porre le basi per il rilancio della Rap".

Intanto proseguono gli appuntamenti tra i vertici di Rap e i rappresentanti del territorio. Ieri il management aziendale ha incontrato presso la sede dell’azienda di piazzetta Cairoli, il presidente dell'ottava circoscrizione Marco Frasca Polara. "E' stato un colloquio proficuo - dichiara Caruso . Grazie allo spirito di fattiva collaborazione ed ai puntuali suggerimenti del presidente si porteranno avanti iniziative costruttive al servizio della collettività".

Dopo l'ottava e la prima circoscrizoone, sul sito della Rap è stato pubblicato il piano di spazzamento - strada per strada - della seconda e terza circoscrizione. Una pagina interattiva, attraverso una ricerca testuale della via, consentirà ai cittadini di visualizzare non solo i dettagli della frequenza del servizio, ma anche un estratto di mappa stradale geo referenziata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Rap ci riprova: ecco il nuovo concorso per l'assunzione di due dirigenti tecnici

PalermoToday è in caricamento