rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca Bellolampo

Bellolampo, lavori finiti in una parte della sesta vasca: Rap torna a smaltire rifiuti in via ordinaria

La General Smontaggi, ditta che si è aggiudicata l'appalto per l'ampliamento, ha consegnato ieri il primo lotto. Norata: "Soddisfatti per avere rispettato i tempi, così il sindaco Orlando non dovrà emettere ulteriori ordinanze". La discarica dovrebbe avere un'autonomia fino ad agosto

Terminano i lavori in una parte funzionale della sesta vasca e la Rap riprende da oggi lo smaltimento dei rifiuti in via ordinaria. La General Smontaggi, ditta che si è aggiudicata l'appalto a Bellolampo, ha consegnato ieri il primo lotto dei lavori per l'ampliamento della sesta vasca. 

Ne dà notizia l'amministratore unico di Rap Giuseppe Norata, che afferma: "La riconsegna anticipata alla Rap eviterà al sindaco Orlando di emettere ulteriori ordinanze. Siamo soddisfatti per avere rispettato i tempi prefissati e per avere gestito questo momento delicato con le nostre forze. Un plauso - prosegue Norata - va riconosciuto non solo alla ditta alla General Smontaggi e al direttore dei lavori, Gabriele Speciale, ma anche ai nostri tecnici e al responsabile dell’area Impianti, Pasquale Fradella, che ha seguito personalmente l’evolversi della fase operativa e la gestione degli abbancamenti".

La discarica di Bellolampo rimarrà operativa fino al raggiungimento dei valori autorizzati: vale a dire un milione e 900 mila metri cubi d'immondizia. Secondo Norata, la sesta vasca dovrebbe avere un'autonomia fino a tutto il mese di agosto. Intanto la Regione ha stanziato A Palermo invece altri due milioni ai 28 già esistenti del Patto per il Sud, per un totale di 30 milioni e 600 mila euro, per la realizzazione della settima vasca della discarica di Bellolampo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bellolampo, lavori finiti in una parte della sesta vasca: Rap torna a smaltire rifiuti in via ordinaria

PalermoToday è in caricamento