Cronaca

Terrasini, M5S contro randagismo propone: meno tasse per chi adotta un cane

Al momento il Comune non gestisce autonomamente il servizio ma si appoggia alla struttura sanitaria di Carini. Dal 2009 sono iniziati i lavori per realizzare un presidio sanitario non ancora pronto per accogliere gli animali

Randagi (foto d'archivio)

Far pagare meno tasse a chi adotta un cane. E' questa la proposta avanzata dal Movimento Cinque Stelle di Terrasini al Comune per mettere fine al problema del randagismo che attanaglia il paese. Le adozioni, secondo il M5S, dovranno essere monitorate effettuando accertamenti trimestrali per verificare che le famiglie adottive trattino bene i randagi. Rimane, invece, a carico del Comune il costo della sterilizzazione, della microcippatura e delle vaccinazioni preventive all'adozione. Lo sconto per le famiglie che adottano dovrebbe essere effettuato sulla Tares/Iuc e successive modifiche. In alternativa il movimento propone dei buoni sconto da spendere negli esercizi commerciali presenti nel territorio comunale.

"Crediamo sia una proposta di buon senso che andrebbe a beneficio dei nostri amici a quattro zampe e gioverebbe anche alle casse del comune. L'affidamento dei cani ai privati costituirebbe, inoltre, una dimostrazione di elevato senso civico" dichiara in una nota Eva Deak, referente del Movimento.

Al momento, continua la nota del M5S "il Comune spende circa 20 mila euro all'anno per gestire i randagi (130 euro il costo di ogni singola sterilizzazione)". E' infatti ancora in fase di completamento il presidio comunale, i cui lavori sono iniziati nel 2009, e nell'attesa che l'opera possa essere completata a fornire i servizi per Terrasini è la struttura sanitaria di Carini, che ovviamente viene pagata per questo. I randagi, inoltre, dopo essere stati prelevati, microcippati e sterilizzati vengono rimessi in strada.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrasini, M5S contro randagismo propone: meno tasse per chi adotta un cane

PalermoToday è in caricamento