I vandali devastano tre istituti Majorana, Galilei e De Amicis chiusi

Sono stati presi di mira durante il week end. All'industriale finestre rotte con degli estintori: danni per migliaia di euro. Sugli episodi indagano polizia e carabinieri

Finestre rotte, porte divelte e danni vari che ammontano a migliaia di euro. Questo il bilancio dei nuovi raid vandalici in tre scuole della città. Nel weekend sono stati presi di mira l'Istituto tecnico industriale Ettore Majorana, il liceo scientifico Galielo Galilei e la scuola elementare Edmondo De Amicis. I tre istituti sono oggi sono rimasti chiudi a causa dei danni. All'Istituto Majorana ignoti sono entrati attraverso le finestre che erano state rotte con degli estintori. Indagano i carabinieri e la polizia. Poco più di un mese fa ad essere presa di mira (per l’ennesima volta) era stata la scuola Falcone allo Zen.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento