Cronaca

Scappa di casa per amore, trovata a Palermo grazie al cellulare

Una quindicenne di Cadelbosco di Sopra, nei pressi di Reggio Emilia, era fuggita insieme al suo ragazzo otto anni più grande di lei. Dopo la denuncia della madre, i poliziotti li hanno rintracciati e convinti a tornare

Iniziata con tanto romanticismo, è finita con la denuncia del suo ragazzo la fuga d’amore di un’adolescente. Era scappata di casa, a 15 anni, con un giovane più grande di lei di otto anni. Ma dopo la denuncia della mamma, la squadra mobile di Reggio Emilia ha rintracciato a Palermo, grazie al suo cellulare, la minorenne originaria di Cadelbosco di Sopra, nel reggiano.

I due giovani sono stati convinti a desistere dai loro propositi di fuga e a rientrare in famiglia. La madre della giovane ha manifestato l'intenzione di ritirare la denuncia: il giovane è stato comunque denunciato per sottrazione consensuale di minore.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scappa di casa per amore, trovata a Palermo grazie al cellulare

PalermoToday è in caricamento