rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022

VIDEO | La ladra dei cellulari torna in azione, furto in un negozio di abbigliamento

Si allunga la scia di colpi messi a segno da una ragazza, la stessa che già avrebbe rubato gli smartphone a tanti altri commercianti. L'episodio è stato denunciato alla polizia dai titolari de "La signorile" di via Oreto: "Era il dispositivo utilizzato per le vendite online, è assurdo che continui ad agire indisturbata"

La tecnica è sempre la stessa, ormai sufficientemente rodata. Il piano prevede di entrare nel negozio prescelto, aggirarsi tra gli espositori fingendosi una cliente e poi, approfittando della distrazione di titolari o dipendenti, allungare il braccio per sgraffignare un cellulare e allontanarsi facendo finta di nulla. Si allunga la lista dei colpi messi a segno dalla "ladra di cellulari". L'ultima attività finita nel mirino è il negozio di abbigliamento "La signorile" di via Oreto. La titolare ha sporto denuncia al commissariato di polizia Oreto-stazione dopo aver visionato le immagini delle telecamere a circuito chiuso che avrebbero svelato, almeno in parte, l'identità della responsabile.

Dal confronto con altri video passati l'impressione è che si tratti proprio di lei: donna, 30-35 anni, capelli rossi e naso pronunciato. Segni particolari: un tatuaggio sulla mano destra. "Ci ha rubato il cellulare - spiegano a PalermoToday marito e moglie, titolari de "La signorile" - che utilizziamo per gli ordini online. Non è il suo primo furto, è assurdo che questa persona possa continuare ad agire indisturbata". A metà gennaio altri imprenditori e negozianti avevano denunciato i furti subiti, simili a quest’ultimo. Confrontandosi tra di loro in alcuni gruppi Whatsapp si sono resi conto che la mano, con ogni probabilità, potrebbe essere sempre la stessa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | La ladra dei cellulari torna in azione, furto in un negozio di abbigliamento

PalermoToday è in caricamento