Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Radio Capo presenta "Palermo indimenticabile"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

In occasione di Palermo capitale italiana della cultura 2018, abbiamo il piacere con questa rubrica di far conoscere il prestigioso centro storico di Palermo culla di civiltà e di cultura, Palermo città mosaico di cui ogni tessera e rappresenta culture e mondi diversi, sopratutto una vocazione all'accoglienza. Attraverso la voce di Vito Brunetto con la sua rubrica "Palermo indimenticabile", vi accompagnerà nei rioni e vicoli della città, non solo parlerà anche dello straordinario paesaggio marino, il grande calore dei suoi 1.000.000 abitanti e un clima quasi perfetto, che rendono un posto ideale in cui trascorrere qualsiasi periodo dell'anno ma sopratutto indimenticabile. Palermo è la città più grande della Sicilia ed è una delle maggiori nel Mediterraneo.

Molte culture diverse hanno lasciato tracce evidenti del loro passaggio nell'isola nel corso dei secoli. A Palermo l'influenza di queste civiltà possono essere viste nella varietà e diversità degli stili architettonici e nelle tradizioni (greco, bizantino, normanno, arabo, spagnolo) La città ha una grande vitalità culturale, insieme ai suoi bellissimi teatri (il teatro Massimo, famoso in tutto il mondo, è il terzo per grandezza in Europa), per non parlare dei suoi mercati storici come il Capo, la Vucciria e Ballarò. Seguite il nostro programma direttamente dal sito www.radiocapo.net C'è anche un'eccellente cucina basata anche su tradizioni contadine che risalgono alla millenaria scuola greco-araba, ancora presente nei mercati "arabi" di Palermo (alcuni dei luoghi più pittoreschi da visitare). Ciò contribuisce all'immagine di Palermo come una vivacissima culla "della cultura".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Radio Capo presenta "Palermo indimenticabile"

PalermoToday è in caricamento