rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Monreale / Pioppo

Crea un'emittente radio abusiva in casa: denunciato a Pioppo

Dopo la disattivazione nei giorni scorsi di un’emittente radiofonica sulla collina di Ciaculli, continuano i controlli dei carabinieri e dei funzionari del Ministero dello Sviluppo economico. Nei guai un 68enne monrealese già noto alle forze dell’ordine

Dopo la disattivazione nei giorni scorsi di un’emittente radiofonica sulla collina di Ciaculli, continuano i controlli dei carabinieri e dei funzionari del Ministero dello Sviluppo Economico per verifica il rispetto del codice delle comunicazioni elettroniche. Questa volta ad essere denunciato è stato un 68enne monrealese, già noto alle forze dell’ordine (A.Q. le sue iniziali) "poiché - spiegano dal comando provinciale dell'Arma - presso la sua abitazione a Pioppo, aveva allestito una stazione radio abusiva che interferiva con due frequenze nazionali".

La stazione radio, che oltre alla musica metteva in onda pubblicità di vario tipo, è stata disattivata e la relativa strumentazione è stata sequestrata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crea un'emittente radio abusiva in casa: denunciato a Pioppo

PalermoToday è in caricamento