rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Arenella-Vergine Maria / Piazza Acquasanta

Puzza di gas causata da una nave, la procura apre un'inchiesta

Indagheranno gli uomini della capitaneria di porto. Dai primi accertamenti non c'è alcun pericolo per la salute e per l'incolumità pubblica. L'imbarcazione porterà rifiuti speciali in Danimarca

Ha fatto "rizzare il naso" a tanti palermitani, adesso vogliono annusare bene anche i giudici. Sulla puzza di gas che ha messo in subbuglio gli abitanti di un’ampia fetta della città la procura di Palermo ha disposto accertamenti sulla nave, ancorata nel porticciolo dell'Acquasanta, da cui da giorni proviene un forte odore di gas. Dell'inchiesta se ne occuperà la capitaneria di porto. Secondo i primi accertamenti non c'è alcun pericolo per la salute e per l'incolumità pubblica: l'odore deriva infatti dalle attività di pulizia dell'imbarcazione sulla quale verranno caricati rifiuti speciali destinati in Danimarca per essere smaltiti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Puzza di gas causata da una nave, la procura apre un'inchiesta

PalermoToday è in caricamento