Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

I pupi antimafia di Angelo Sicilia protagonisti in Emilia della rassegna “Burattinai resistenti”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

I Pupi Antimafia di Angelo Sicilia saranno i protagonisti della Terza edizione della Rassegna "Burattinai Resistenti" di Anzola dell'Emilia (BO) mercoledì 20 aprile.

Nel 71° anniversario della liberazione, la Marionettistica Popolare Siciliana guidata da Angelo Sicilia rappresenterà il teatro civile e di impegno sociale in terra emiliana.

"Rappresenteremo la nostra Resistenza, quella contro le mafie - dice Angelo Sicilia - in una terra che ha vissuto pagine memorabile della Resistenza per la liberazione dell'Italia. La nostra presenza alla rassegna Burattinai Resistenti, ideata dall'associazione TeatrIndipendenti di Anzola, vuole rimarcare la presenza e il coraggio dei siciliani nella lotta alla mafia e nel movimento di Liberazione".

"Ecco perché - aggiunge - parleremo di siciliani nella resistenza, con la presentazione del mio ultimo libro "Testimonianze Partigiane", Navarra editore, e rappresenteremo lo spettacolo dei pupi antimafia "Peppino di Cinisi contro la mafia", sulla storia del giovane attivista antimafia, Peppino Impastato, ucciso dalla mafia a Cinisi nel 1978".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I pupi antimafia di Angelo Sicilia protagonisti in Emilia della rassegna “Burattinai resistenti”

PalermoToday è in caricamento