Pullman anche di giorno per raggiungere Calabria e Puglia: nuovo servizio di Sais Trasporti

Dal 20 gennaio il via ai collegamenti giornalieri. Partenze da Palermo e dalle principali città siciliane (Catania, Siracusa, Messina) in direzione di Villa San Giovanni, Rosarno, Cosenza, Bari, Lecce, Brindisi, Maglie, Taranto, Foggia, Gallipoli

Sais Trasporti SpA continua il suo percorso di espansione puntando sull’asse Sicilia-Calabria-Puglia: a partire dal 20 gennaio i pullman con il pentacolore effettueranno tutti i giorni collegamenti diurni tra la Sicilia e la Puglia. Questo nuovo servizio si aggiunge a quello notturno giornaliero e offrirà ai passeggeri dell’autolinea Sicilia-Puglia la possibilità di viaggiare anche di giorno.

L’autolinea collega le principali città siciliane (Palermo, Catania, Siracusa, Messina) con le più importanti località pugliesi (Bari, Lecce, Brindisi, Maglie, Taranto, Foggia, Gallipoli). Sempre a partire dal 20 gennaio saranno potenziati anche i collegamenti tra la Sicilia e la Calabria e tra la Calabria e la Puglia. Si tratta di corse giornaliere tra le città siciliane e Villa San Giovanni, Rosarno e Cosenza. Queste ultime saranno inoltre collegate con i principali centri pugliesi (Bari, Lecce, Brindisi, Maglie, Taranto, Foggia, Gallipoli).

Con Il potenziamento dell’autolinea Sicilia-Calabria-Puglia, Sais Trasporti SpA raggiunge il primo obiettivo aziendale del 2020. L’azienda sta già lavorando all’attivazione di altri nuovi collegamenti. Le destinazioni, gli orari e i prezzi delle nuove corse sono già disponibili sul sito www.saistrasporti.it.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Palermo usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento