Cronaca Oreto-Stazione / Via Francesco Palumbo Minà

L'incendio di rifiuti in via Palumbo, la denuncia del consigliere Gelarda: "Strada ripulita solo circa un mese dopo"

Le fiamme, divampate nella notte, avevano danneggiato alcune auto parcheggiate lungo la strada e un appartamento al primo piano dello stabile al civico 19. Il capogruppo della Lega in Consiglio comunale: "Le tracce di quel rogo hanno creato enorme disagio ai residenti che hanno continuato a respirare aria insana"

"Dopo le mie pressanti richieste e le mie denunce mediatiche, finalmente ieri via Francesco Minà Palumbo è stata ripulita". A parlare è il capogruppo della Lega in Consiglio comunale, Igor Gelarda. La strada circa un mese fa fu interessata da un incendio a un cumulo di rifiuti ingombranti. Il rogo, scoppiato nella notte, investì alcune auto parcheggiate e danneggiò anche un appartamento al piano terra dello stabile al civico 19. Le fiamme, infatti, si propagarono rapidamente raggiungendo le serrande dell'abitazione dove dormiva un'intera famiglia. 

"La notizia finì su tutti i giornali, ma poi il Comune - afferma Gelarda - 'dimenticò' di ripulire la zona incendiata. Per oltre un mese le tracce di quell'incendio hanno creato enorme disagio ai residenti che hanno continuato a respirare quest'aria insana. La strada - conclude il capogruppo - già di per sé in stato di abbandono con fognature che regolarmente scoppiano in inverno, piena di spazzatura e poco illuminata, è una delle tante strade, emblema di come sia stata ridotta Palermo dal sindaco Orlando".

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'incendio di rifiuti in via Palumbo, la denuncia del consigliere Gelarda: "Strada ripulita solo circa un mese dopo"

PalermoToday è in caricamento